Close

Questo sito utilizza cookie. Può leggere come li usiamo nella nostra Privacy Policy.






Il G.A.E.P. è nato dalla passione per l'esplorazione della natura di un gruppo di poche persone: con il tempo, le persone sono cambiate, ma lo spirito è rimasto lo stesso.
L'origine del G.A.E.P. è riassunta in un articolo pubblicato nel 1947 sul quotidiano locale di Piacenza.
Alla voce "Consiglio Direttivo" è possibile consultare l'elenco degli attuali componenti del Consiglio del G.A.E.P.
E' un'associazione (vedi Statuto) senza scopo di lucro, formata da persone che amano la montagna e le escursioni.
La progettazione di queste ultime è sempre puntigliosa e accurata: nel programma dettagliato è possibile trovare anche il grado di difficoltà e impegno richiesto da ogni escursione.
Il G.A.E.P. ha un recapito, una sede "cittadina" e una sede "montana": l'esatta ubicazione e gli estremi per contattare l'associazione sono riportati nei "Contatti".
Nel sito sono presenti anche informazioni riguardanti il Rifugio Vicenzo Stoto e il suo Regolamento: per ulteriori informazioni sulla disponibilità delle stanze non dovete fare altro che contattarci.
Vi aspettiamo in vetta.

La nostra storia
il Rifugio
Sentiero "A.Ferrari"
Consiglio direttivo
Statuto
Campagna associativa

il tuo 5 per mille



IN EVIDENZA
latovest

latonord
Rifugio webcam lato nord
----------------------------
Lunga Marcia
Tre percorsi non competitivi:
33 km-Lunga Marcia
25 km-Marcia intermedia
11 km-Marcia di montagna
[info e iscrizioni]
Iscrizioni online chiuse il 18.05.18

Trail
----------------------------
Uomo Gaep 2017
Uomo GAEP
CamminaGaep 2019
Programma serate 2018


ARCHIVIO



PROSSIMI APPUNTAMENTI



Ciaspolata
16-17 febbraio

Alta Val Nure-Ciaspolata al chiaro di luna al Rifugio GAEP   EAI
Ciaspolata notturnaIl 19 febbraio sarà luna piena. Il chiaro di luna con la sua pallida luce rende irreali le forme della natura.
Sabato 16 potrai scegliere tra due proposte di escursione “notturna” con le ciaspole o con i ramponi in base alle condizioni di innevamento:
Ritrovo ore 15:45 al P.so dello Zovallo con utilizzo di mezzi propri. Partenza escursione ore 16:00.
oppure
Ritrovo ore 18:45 presso il Rifugio GAEP. Partenza dal Rifugio alle 19.00 e ci dirigeremo verso il Monte Crociglia.
Al rientro in Rifugio, previsto per le 21.00 circa, per chi volesse, cena in compagnia e pernottamento in Rifugio, previa prenotazione.
Domenica 17 ritrovo ore 09:15 presso il Rifugio GAEP. Si partirà dal Rifugio GAEP "Vincenzo Stoto" a Selva di Ferriere alle ore 09.30 della mattina per un giro sui sentieri dell'Alta Val Nure; da P.so Crociglia a P.so Bocco e Valle Tribolata.
Dislivello: + 300/ - 300 m - Tempo: 4 h 00
Al rientro in Rifugio, previsto per le 14.00/15.00, mangeremo qualcosa assieme.
Per una buona organizzazione dei pasti e pernottamenti è necessaria la prenotazione.

Purtroppo le alte temperature di questi giorni stanno facendo sciogliere la neve velocemente.
L’escursione è confermata ma non sarà con le ciaspole, saranno sufficienti i ramponi.

Programma
Modalità di
iscrizione e

pagamento

Convivio Uomo GAEP - Pranzo sociale
24 febbraio

 Appuntamento alle 12,30 presso l’Agriturismo La Dolce Vite (Località Valle 1, 29020, Travo (PC)) per festeggiare “l’Uomo GAEP 2018”.
Necessaria prenotazione. 

Escursione

10 marzo   E
Liguria - Sentiero Verde - Azzurro da Chiavari a Sestri L.
Sentiero VAE’ questo l’ultimo tratto del Sentiero Verdazzurro che transita tra creuze e stradine lastricate, in previsione di affrontare la parte più accidentata della Riviera di Levante. Partiamo da Chiavari e percorriamo il lungomare fino a Lavagna. Qui ci dirigiamo verso il centro storico e risaliamo le colline ad est del paese, fino allo stupendo belvedere di S. Giulia. In seguito scendiamo verso Cavi, la frazione balneare di Lavagna, e con una breve digressione arriviamo a S. Anna, dove sorge una cappella diroccata su uno sperone roccioso panoramico sul Golfo del Tigullio. Da qui scendiamo velocemente verso Sestri Levante, una delle mete più gettonate del levante ligure. Tempo di percorrenza 4/5 ore - Dislivello: +/- 380 m

Programma
Modalità di
iscrizione e

pagamento

Escursione
24 marzo   E
Liguria – Monte Beigua
Monte BeiguaSi arriva con l'autobus ad Alpicella frazione di Varazze, si parte dalla piazza di Alpicella prendendo la strada asfaltata per il Monte Beigua, poco dopo si prende a destra il sentiero segnato con triangolo rosso che porta alla vetta, poco sotto si prende ancora la strada asfaltata che arriva in cima al Monte Beigua. Si scende poi fino a Prariondo, qui si prende il sentiero con un tratto rosso e si scende fino alla frazione Faie di Varazze, prima di faie si prende una strada sterrata che sale fino al monte Greppino, si arriva ad un trivio e
si prende a destra si sale per dieci metri circa e poi si prende il sentiero con la N rossa del percorso megalitico che arriva sopra Alpicella, e da lì fino al paese.  Tempo di percorrenza 5 ore - Dislivello +/- 912 m






video Davide Chiesa 80 anni
Croce Carevolo
Esmeralda
Grazie!!! a Giovanni e Michela per questo stupendo video che offre una panoramica di tutta la Lunga Marcia Grazie!!! a Davide Chiesa, socio onorario GAEP, che ha portato il nostro gagliardetto sulla cima più alta del mondo Gli 80 anni del GAEP Croce sul Carevolo Esmeralda Expedition


good hits